Aprile 2017

Nuovi certificati CRIBIS Eurotubi: la conferma di un 2016 davvero straordinario

Per Eurotubi il 2016 è stato un anno molto positivo, grazie ai nostri stimati clienti, che continuano a riporre la loro fiducia in noi. Grazie anche a scelte importanti, come nuovi investimenti nell'innovazione tecnologica e, altrettanto importante, nuove risorse umane.

Anche quest'anno, Eurotubi e la sua consociata Vimoter, hanno ottenuto entrambe la certificazione "Prime Company", da parte di "CRIBIS", nota società specializzata in scoring e business information.

Con un mercato globale che mostra segni di ripresa, poter disporre di una certificazione d'affidabilità commerciale di prima classe è importante, sia per mostrare la propria serietà aziendale, sia per progettare nuove intese commerciali con realtà internazionali altrettanto solide.


Cribis prime company Eurotubi Europa

Rating Eurotubi




Cribis prime company Vimoter Spa

Rating Vimoter


2016: un ottimo anno per il Pressfitting Eurotubi

Negli anni appena passati Eurotubi è stata capace di crescere, la dove molte aziende hanno dovuto accettare la "stagnazione", se non peggio.

Dopo un 2015 stabile, il 2016 per Eurotubi è stato un anno di decisivi passi in avanti. Un avanzamento anche nel fatturato, per un'azienda che non mira soltanto ai numeri, ma a produrre anche benessere e innovazione.

Innovazione portata da ingenti investimenti, sia in termini di nuove attrezzature all'avanguardia, sia in termini di ricerca e assunzione di nuove figure professionali.

Investimenti in nuovi macchinari e nuove tecnologie

La sfida principale della produzione globale nei prossimi anni, non sarà quella di automatizzare tutto ed il prima possibile. Automazione intelligente, o se preferite, intelligenza nell'automazione. Qui in Eurotubi stiamo facendo molti passi in avanti, nell'automazione delle linee di produzione, per noi il punto principale non è quello di affidare tutto il più possibile ai robot, la questione più importante nell'automazione dei processi è il punto d'equilibrio.


Impianti idraulici di prossima generazione

Equilibrio tra costi, ecologia dei processi e impiego intelligente sia delle macchine, sia soprattutto degli operatori "umani".

Automatizzare le linee vuol dire per noi di Eurotubi, affidare alle macchine e ai computer i compiti che sanno fare meglio e, agli esseri umani, i controlli che le macchine non sanno fare, quelli che implicano la coscienza: l'istinto e le capacità di valutazione uniche degli esseri umani.

Nuove risorse umane

In Eurotubi abbiamo provato ad immaginare il nostro futuro, abbiamo pensato in termini di crescita e siamo andati alla ricerca di nuove figure professionali, magari anche lontane da quelle "solite" impiegate nelle classiche industrie.


Oltre all'assunzione di nuovi disegnatori, ingegneri ed esperti di automazione industriale, abbiamo pensato d'impiegare personale con una reale dimestichezza dei nostri prodotti.


Pressfitting di alta qualità

Ecco quindi che nella nostra sala test, insieme ai nostri ottimi tecnici, abbiamo pensato di impiegare nelle prove sui raccordi, una persona che di questi prodotti possiede una reale conoscenza "sul campo".
Ebbene sì… Ora nella nostra sala test - a pressare centinaia e centinaia di raccordi - abbiamo assunto un idraulico con oltre trent'anni di esperienza!

Le altre news:
1. Acqua sanitaria e potabile negli ospedali: perché il Pressfitting in acciaio inox è l’ideale
2. Il Pressfitting per gli impianti di vuoto medicale
3. Impianti idraulici negli ospedali: le referenze Eurotubi
4. Nuovi certificati CRIBIS Eurotubi: la conferma di un 2016 davvero straordinario
5. Il pex è veramente più conveniente del pressfitting in acciaio?
Torna all'indice

Hai una referenza d'installazione Eurotubi Pressfitting da segnalarci?

Saremmo onorati di pubblicarla, segnalando se vi fa piacere, la vostra struttura commerciale!
SCRIVICI